Formazione alla digitalizzazione per i disoccupati a La Palma

Servizio Canario de Empleo offre a La Palma azioni formative

Il Servicio Canario de Empleo (SCE), organismo affiliato alla “Consejería de Economía, Conocimiento y Empleo” del Governo delle Canarie, concede sovvenzioni a 44 azioni di formazione con modalitàpresenziale a La Palma per, preferibilmente persone senza lavoro nell'ambito del piano straordinario dopo l'eruzione vulcanica, un accordo firmato tra le amministrazioni statali e regionali per un importo totale di 63 milioni di euro.

Firmata a metà luglio dalla consigliera Elena Máñez come presidente della SCE, l'invito a presentare proposte per questa settimana in regime di concorrenza prevede aiuti a organismi di formazione con strutture nell'isola occidentale per l'insegnamento di specialità con o senza certificato di professionalità dell'archivio del servizio pubblico per l'occupazione (SEPE).

In particolare, l'ente regionale approva le domande presentate da sei centri di tre comuni (Santa Cruz de La Palma, Breña Baja e Los Llanos de Aridane) per offrire azioni formative in materia di digitalizzazione, agricoltura, turismo, sicurezza del lavoro, attività educative, assistenza socio-sanitaria o gestione culturale, per un valore complessivo di 578.712,45 euro.

Nell'ambito del Piano straordinario per l'occupazione e la formazione (PEEF) di La Palma approvato dal Consiglio dei ministri e dei ministri all'inizio di ottobre 2022, meno di un mese dopo l'eruzione al Cumbre Vieja, l'importo più elevato corrisponde agli accordi stipulati con il Cabildo, i tre comuni più colpiti e l'impresa pubblica Gestión y Planificación Territorial y Environmental (Gesplan) per l'assunzione di quasi 1.700 persone per un importo complessivo di 44,4 milioni di euro, un accordo stipulato con la Federazione dei comuni delle Canarie (Fecam) che prevede una sovvenzione diretta di 5,3 milioni di euro per lavoratori autonomi e piccole e medie imprese (PMI) per l'esercizio dei poteri o dei servizi dei 14 comuni dell'isola o l'aiuto complementare a 1.384 palme nel dossier di regolamentazione temporanea dell'occupazione (ERTE) per 2,1 milioni.

Elenco completo di 44 corsi in sei centri di tre comuni sul sito web del Service Canario de Empleo.

Traduzione di Francesca Usai

Etiquetas
stats